Sport senza frontiere onlus per l’integrazione sociale e il diritto allo sport

Torino

Grazie alla Chiesa Valdese Sport Senza Frontiere è entrata nella realtà sportiva solidale di Torino: si è così cominciata una collaborazione con 11 società sportive, che si sono rese disponibili ad accogliere i nostri bambini.

Questo ha permesso di iscrivere ad attività extrascolastiche 19 bambini e ragazzi, dai 4 ai 16 anni, di quindici diverse famiglie. Le attività frequentate sono molteplici: dal calcio, pallavolo e atletica per i più grandi, alla danza, alla ginnastica ritmica e artistica, a due diverse arti marziali (Karate e Aikido), al nuoto, addirittura ad un corso di Fumetto, fino alla psicomotricità per i più piccoli.

Il contributo della Chiesa Valdese è stato utilizzato anche per una collaborazione con la Cooperativa Paradigma, con cui si sono istituiti per l’anno scolastico 2017-2018 i "Sabati dei Genitori" in cui genitori in difficoltà avevano la possibilità di frequentare un gruppo di pari per discutere di tematiche riguardanti la famiglia mentre i loro figli potevano giocare e divertirsi con un istruttore di Parkour qualificato.

logo-grande tavola valdese