Sport senza frontiere onlus per l’integrazione sociale e il diritto allo sport

SOFAR ACCANTO A SSF ONLUS IN UN PROGETTO DI RESPONSABILITA’ SOCIALE

20180124_164620

SPORTY & HEALTY
BAMBINI SI NASCE SPORTIVI SI DIVENTA
SOFAR ACCANTO A SPORT SENZA FRONTIERE IN UN PROGETTO DI RESPONSABILITA’ SOCIALE

Siamo particolarmente orgogliosi della nuova collaborazione con SOFAR Spa, che ci ha scelti come progetto di responsabilità sociale sostenendo nel corso dell’anno scolastico 2017-2018 il percorso educativo-sportivo di 20 bambini con famiglie con disagio socio-economico tutti provenienti da zone della periferia milanese come Quarto Oggiaro e Forlanini.
I bambini sono inseriti nel protocollo educativo di Sport Senza Frontiere che prevede non solo attività sportiva, ma un monitoraggio continuo del loro percorso, perché, come sappiamo dopo anni di esperienza, il bambino può ricevere reali benefici in grado di cambiare la sua vita, soltanto se il percorso sportivo-educativo è costante e possibilmente pluriennale. Infatti l’esperienza “spot” non può avere lo stesso impatto formativo di un percorso intero, in cui si fanno esperienze importanti di crescita e si creano legami di amicizia con altri bambini. E qui c’è il profondo senso del lavoro d’integrazione sociale che Sport Senza Frontiere si sforza di fare. Per questo tutti i bambini sono seguiti individualmente dai nostri tutor ed educatori con la supervisione dell’equipe dei nostri psicologi. 
I bambini sostenuti da SOFAR a Milano stanno praticando: atletica, ginnastica artistica, pallavolo, basket, calcio, rugby, nuoto, ginnastica ritmica, calcio, con ottimi risultati e con grande felicità delle famiglie che si capiscono quale possibilità gli viene offerta. I centri sportivi della Rete Solidale che ospitano i bambini sono: Centro Schuster, Santa Lucia, Ideasport, G.S.Nabor, Masseroni Marchese, A.S Rugby Milano, Gonzaga Sport Club, Piscina D. Samuele, ASD Francesco D’assisi, ASD Atlas.
Grazie Sofar, perché chi regala lo sport regala la vita!