Sport senza frontiere onlus per l’integrazione sociale e il diritto allo sport

INSIEME NELLO SPORT PIU’ FORTI NELLA VITA – Insieme a Fondazione De Agostini

IMG_5299_7249

INSIEME NELLO SPORT PIU’ FORTI NELLA VITA

Un progetto di Sport Senza Frontiere in collaborazione con Fondazione De Agostini, per l’inclusione sociale dei minori attraverso la pratica sportiva

Sport Senza Frontiere è lieta di annunciare la collaborazione con Fondazione De Agostini per i progetti di inclusione sociale attraverso la pratica sportiva che la Onlus porta avanti in favore di minori che vivono in condizione di disagio e a rischio di emarginazione sociale.

Il progetto prevede l’inserimento, per tre anni, di 25 minori nei corsi sportivi delle società che aderiscono alla Rete Sportiva Solidale di Sport Senza Frontiere, che abbraccia attualmente oltre 25 discipline. Il progetto si realizza nelle aree periferiche e più vulnerabili della città di Milano. Il territorio di riferimento principale, ma non esclusivo, è tra il quartiere Chiesa Rossa e i nuovi insediamenti che da piazza Abbiategrasso si allungano fino al quartiere Gratosoglio.

Tra le società sportive che ospitano i minori che beneficieranno dell’iniziativa ci sono,:

ASD Forza e Coraggio, ASD La Fenice, Unione Sportiva San Barnaba ASD, Area Multi Sport Mediolanum Forum, ASD Arca, ASD Sporting Murialdo.

L’obiettivo del progetto non è  solo quello di “far fare sport ai bambini”, ma di inserirli in un percorso sportivo-educativo che prevede anche azioni di prevenzione e tutela della salute, tra cui uno screening medico pediatrico presso i poliambulatori partner di Sport Senza Frontiere, il counselling alle famiglie beneficiarie, l’educazione a una sana alimentazione e un corretto stile di vita.

Il percorso del minore viene monitorato da tutor, educatori e psicologi che operano in rete, relazionandosi con le famiglie e i tecnici sportivi, secondo un modello di intervento e di monitoraggio sviluppato da Sport Senza Frontiere e finalizzato a rilevare i progressi del minore.

Promuovere l’inclusione sociale e il “ben-essere” attraverso la pratica sportiva in favore di minori in condizione di disagio socio-economico e psico-fisico e delle loro comunità di riferimento, è la mission di Sport Senza Frontiere che ha trovato nella Fondazione De Agostini un partner sensibile e attento a questi bisogni e già attivo con progetti e iniziative rivolti ai minori che vivono in condizioni di disagio e di svantaggio sociale.

fondazione-dea-blu296