Sport senza frontiere onlus per l’integrazione sociale e il diritto allo sport

MARATONA DI ROMA – UN SUCCESSO!

 

La 19° Maratona di Roma regala a Sport Senza Frontiere grandissime soddisfazioni ed un successo a dir poco inaspettato.

I numeri parlano chiaro: 11 i runners che hanno corso con i colori della ONLUS, nella istituzionale maratona romana e 230 gli appassionati nella Roma Fun – la Stracittadina, gara non competitiva di 5 km.

Per noi poi, un testimonial di tutto rispetto: il mitico Fabrizio Donato, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012 e grandissimo amico di Sport Senza Frontiere. Fabrizio ha corso con noi la Stracittadina, accompagnato dalla moglie Patrizia e dalla piccola Greta. Davvero indescrivibile l’emozione di correre a fianco ad un atleta di tale “statura”.

E lo sanno bene i piccoli runners di Sport Senza Frontiere, in particolar modo JJ e Adam che per l’emozione hanno corso a perdifiato i 5 km della Roma Fun, seminando la mamma e gli altri fratellini, recuperata poi, dall’annuncio del megafono di servizio. Della serie: "E' stata smarrita una mamma di nome Manal. I suoi bambini la aspettano allo stand di Sport Senza Frontiere".

L’incredibile entusiasmo di tutti i nostri corridori, ha contagiato anche il nostro direttore, Sandro Palmieri: con tuta e scarpe da ginnastica ha sfidato anche lui, nel migliore dei modi,  i sampietrini romani.

 

Due giorni di grandi emozioni dunque, ad iniziare da sabato, con la consegna del PremioSport Senza Frontiere”, alla sua I edizione. Il riconoscimento è andato ad Alex Zanardi, “l’atleta che più ha emozionato e fatto parlare di sé per la sua tenacia e per l’impresa compiuta agli ultimi Giochi Paralimpici”. A consegnare il premio, il nostro Presidente, Alessandro Tappa, insieme ad una rappresentanza di piccoli atleti della ONLUS “ad Alex Zanardi vero esempio di Sport…Senza Frontiere”

Per Alex un vero e proprio bagno di folla, che ha ascoltato ed applaudito la bellissima intervista fatta da Luca Corsolini.

Un altro grandissimo successo dunque, portato avanti e cresciuto, giorno dopo giorno, grazie alla tenacia e alla perseveranza di un team che ha lavorato sodo, con grande impegno ed immensa passione. Grazie a tutti!!