Sport senza frontiere onlus per l’integrazione sociale e il diritto allo sport

Città dello Sport Senza Frontiere

E’ il primo e fondante progetto della nostra Onlus: offrire la possibilità di far praticare regolarmente sport prevalentemente a bambini, adolescenti e ragazzi con disagio socio-economico, psico-fisico.

Le Città dello Sport Senza Frontiere è una rete sportiva solidale dove i beneficiari praticano attività sportiva qualificata, seguiti a 360° all’insegna dell’inclusione sociale, del diritto allo sport e del benessere.

 

I benefici della pratica sportiva arrivano solo se quest’ultima viene praticata con regolarità, costanza e impegno. Ci teniamo a seguire ogni bambino individualmente, affiancando i genitori nel difficile compito di creare una coscienza sportiva nel bambino e nella famiglia stessa, in modo che lo sport possa diventare un’azione quotidiana necessaria quanto quella del nutrirsi e dello studiare.

La permanenza del bambino nella società sportiva e la sua partecipazione a tutti gli eventi sociali (gare, raduni, trasferte) sono gli obiettivi principali che noi operatori di SSF ci siamo prefissati di raggiungere.
 
La città dello Sport Senza Frontiere, ad oggi, è attiva a Roma, Terni e Ferentino.